Mobilitazione per Cregnedul

Visti i risultati delle precedenti “mobilitazioni”,  che nello scorso autunno hanno portato a qualche timidissima presa di posizione mediatica, senza minimamente incidere sulla messa in opera di tre obbrobri ambientali e finanziari come la realizzazione della pista per il Rifugio Marinelli, quella che collegherà Sella Talm a Malga Tuglia e quella sul versante nord dell’Amariana, pubblichiamo questo appello con molto scetticismo.

Crediamo che i tempi e i modi dovrebbero essere ben altri. Si ha la sensazione che anche chi potrebbe far sentire la propria voce in quanto “informato e interessato ai fatti”, giochi delle mosse di facciata nascondendo la mano senza neanche aver tirato un sassolino. Per non parlare delle amministrazioni locali, con l’eccezione che è doveroso sottolineare del Comune di Paluzza…

Dal “fasin di besòi” al “sperin bèn” il passo è stato breve.

Oppure facciamo da soli solo quel che riguarda il nostro piccolo orticello?

 

~ di calcarea su Maggio 12, 2021.

Una Risposta to “Mobilitazione per Cregnedul”

  1. “La montagna ai montanari”, “pseudombientalisti di città”, “progetto ecosostenibile”, “bene del territorio” (cit.): la summa del pensiero di chi si autoproclama “valorizzatore” del territorio. E mi taccio altrimenti rischio la denuncia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: