L’Agaràt del Verzegnis in mtb

A volte merita dar conto di qualche sentiero interessante anche per sconsigliarlo ai bikers. E’ il caso del nuovo tracciato rimesso in sesto da un gruppo di meritevoli gnaus lungo il colatoio nel quale confluisce il catino alla base del Pizzat, quello per intenderci di Casera Val.

Il sentiero, che è presente nella carta Tabacco 013 col tratteggio nero, è stato ripristinato e segnalato ovviamente per una frequentazione escursionistica. Nella sezione centrale, lungo il ghiaione che d’inverno è un bel pendio ideale per lo scialpinismo, la ciclabilità è quasi impossibile. Potrebbe migliorare con un gran lavoro, ma forse è meglio che rimanga così com’ è.

Ve lo raccomandiamo in abbinamento al sentiero CAI 806 che da Sella Chianzutan sale prima a Casera Mongranda e poi a Casera Val (o alla cava). Se volete percorrerlo in discesa, trovate la tabella in legno scendendo da Casera Val, dopo due centinaia di metri. In salita si raggiunge percorrendo la pista forestale che da Casera Mongranda traversa verso ovest.

Buona camminata!

~ di calcarea su ottobre 17, 2019.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: