Creta di Pricotic (M.te Cavallo-Creta di Aip): due nuove vie a spit.

Ora lo sappiamo: Emiliano Zorzi, oltre che prolifico chiodatore, instancabile e curioso esploratore delle nostre Alpi e  prezioso pubblicista, è anche un pregevole ed ironico “uomo di lettere”. Ce lo dimostra con questa breve presentazione di due nuove vie multipitch aperte di recente nel gruppo del Cavallo-Creta di Aip. Buona scalata e buona lettura!

Appena ho inviato a Gianni le notizie riguardanti queste due brevi viette “sportive” subito mi ha risposto chiedendomi un contributo “letterario” per introdurre tali pregiate nuove opere.

Sui banchi di scuola spesso ripetono che la chiave di lettura delle metafore è di pertinenza del lettore. Allo stesso tempo, predicando male e razzolando peggio, poi si pretende che tutti le leggano allo stesso modo e che le ripetano per filo e per segno al prof.

Non sarà il caso di queste “opere”, che già si definiscono in modo ben poco criptico dal loro titolo. Nel primo caso, quello di Cerebrolessi, il tutto si riferisce alla condizione mentale degli apritori che, poco dopo essersi lessati il cervello sulla piccola Torre Icaro, poco dopo escono dalle trincee sotto il Pricotic allo sbaraglio totale, come le truppe incitate dal Generale Putzestofen, che come recita la fonte wikipedia è: il capo dei buoni di Mai dire banzai “che incita i concorrenti rimasti a sconfiggere Takeshi e i suoi sgherri”. È così che a fine autunno, nonostante le profferte di aiuti e i propositi mirabolanti di vari membri del gruppuscolo monfalconese, ci ritroviamo (come quasi sempre) solo in due a vagare come i concorrenti giapponesi dell’esilarante programma negli splendidi paraggi del Vallone del Pricotic.

Per quanto riguarda le notizie sulle vie e le foto HD con tracciato e difficoltà i link sono

http://quartogrado.com/relazioni/TORRE%20ICARO_Cerebrolessi.htm

http://quartogrado.com/relazioni/PRICOTIC_Putzerstofen.htm

Per la ripetizione bastano rinvii e corda da 70 m per Generale Putzerstofen (per scendere più rapidamente a doppie per la via).

Le vie hanno già avuto qualche ripetizione, oltre che degli apritori, dai soliti amici e parenti inviati sul posto.

~ di calcarea su giugno 8, 2018.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: