Doloverre di Surtana. Due nuove vie della cordata Florit-Pinotti

PIANO B

“Non tutte le ciambelle riescono” è quello che ho pensato guardando la faccia di Mauro, dopo averlo calato in sosta. La roccia che da sotto sembrava marmorea in realtà si sta rivelando così così; il problema non è tanto salire e aggiungere un’altra “tacca” alla cintura delle vie nuove, ma il rischio di confezionare un “prodotto” non all’altezza delle aspettative e del buon nome della cordata, una via su cui occorre muoversi con i guanti, passo felpato e dove stare in campana senza potersi godere il piacere del gesto.

Tutto questo in Sardegna, valle di Lanaitto, dove la roccia è di qualità superiore. Noi siamo riusciti a trovare il marcio…

A questo punto di solito scatta il “piano B”, cioè il piano di riserva, che ti permette di non tornare a casa con le pive nel sacco senza aver combinato niente.

Noi un “piano B” proprio non lo avevamo preparato; avevamo un piano “birra” (frequentate assiduamente un accademico bisiacco e imparerete vostro malgrado a scalare con molto Lasko tra le gambe…) e nella nostra fantasia anche piano “babe”… ma questa è un’altra storia e quindi abbiamo preso tempo, dedicandoci a ripetere un paio delle ultime vie aperte nel vicino Doloverre di Surtana.

Hallelujah

“Hallelujah” (Oviglia e Manconi 2016) è un vero gioiello che ci sentiamo di consigliare, un festival della scalata su gocce che sale la placca grigia perfetta a destra della conosciuta “Patty”, così come “Venuto al mondo” (Pibiri e Saiu 2013), caratterizzata da un bellissimo diedro nella parte centrale. Il lato sud di questa valle offre una serie di bellissime vie che non superano i quattro/cinque tiri di corda, con roccia impeccabile e in ombra fino a tarda mattinata.

Proprio di fronte alla placca dove avevo aperto nel 1999 “Vento d’estate” con Enzo Ramelli, abbiamo per caso trovato la risposta alle nostre voglie di apritori. Sono nate così due nuove vie sull’XI pilastro della falesia sud: “Esercita L’Ingegno” (80m, 6b+) si sviluppa su un bellissimo e appartato scivolo grigio che termina con un curioso monoblocco finale. Più a destra abbiamo tracciato “Controvento” (100m, 6b+) che inizia con due bei tiri su roccia grigia e termina sul filo del pilastro lungo un diedro perfetto di roccia “crepitante”.

Anche per questa volta è andata…

Surtana, XI pilastro

“Esercita L’Ingegno”

M- Florit e E. Pinotti, 3 giugno 2017

80m, 6b/c (6a+ obb)

Materiale: via interamente attrezzata a fix inox. Per una ripetizione portare 8 rinvii, corda da 70m.

Arrampicata varia e molto bella su roccia grigia perfetta.

Accesso: la valle di Surtana è raggiungibile sia dall’Oddoene (lato Dorgali) che da Lanaitto (lato Oliena). Arrivando da Lanaitto, salire lungo il sentiero che si inoltra verso Surtana. Arrivati dove iniziano le pareti si sale un breve tratto a tornanti (ometti per il XII pilastro); un tratto piano porta ad un albero con sasso (ometto) dove inizia la traccia che sale verso l’XI pilastro. Si risale alla base della parete infilandosi tra due avancorpi raggiungendo su grossi blocchi l’attacco della via, con magnifico olivastro alla base.

Si sale una bellissima placca a gocce e prese verticali (6a+), superando due piccoli gradini e sostando su un esiguo ripiano (S1, 25m).

Si prosegue su belle fessure parallele rimontando poi un gradino. Un po’ a sinistra su placca tecnica (6b) chiusa da un tratto strapiombante che si supera su buone lame (S2, 25m).

Dalla sosta salire lungo una grossa lama (4c) fino ad un gradino con caratteristico ginepro (S3, 15m)

Facilmente alla base del salto finale, che si sale con arrampicata atletica fino al passo finale (6b+/6c), dove occorre “esercitare l’ingegno” per guadagnare la sosta (S4, 15m).

Discesa: in doppia sulla via. Con le mezze corde dalla S2 doppia fino alla base. Soste tutte attrezzate con maillon di calata.

“Controvento”

M. Florit e E. Pinotti, 5/6 giugno 2017

100m, 6b+ (6a+ obb)

Materiale: via interamente attrezzata a fix inox. Per una ripetizione portare 10 rinvii, 2 corde da 60m, serie di friend dall’1 al 3 BD (utili ma non indispensabili per il diedro del terzo tiro).

Bella linea lungo il filo dell’XI pilastro. Il diedro del terzo tiro è davvero notevole.

Accesso: come la via precedente fino alla traccia che dal sentiero porta alla pietraia sotto la parete. Si sale a destra dell’avancorpo che fa da base al pilastro, la via attacca in corrispondenza di una nicchia con ripiano alla base.

Si rimonta una nicchia grazie ad una grossa “orecchia” e poi si segue in diagonale a sinistra la bella placca grigia superiore (5b/c) fino ad un comodo pulpito. Diritti per roccia scura a buchi (6a) e poi a destra raggiungendo un canale sostando poco sotto ad un grosso blocco (S1, 30m, fix e clessidra).

Salire sopra la sosta e poi diritti su roccia ruvida a un buco nascosto; continuare verticalmente (6b+) raggiungendo una zona grigia dove si traversa verso sinistra su buone tasche. Per fessura diritti e poi a sinistra rimontando due gradini e raggiungendo la grotta dove si sosta (S2, 25m).

Dalla sosta ci si alza a prendere la fessura di fondo del diedro superiore, che si sale con bellissima arrampicata su roccia ruvidissima. Si supera un ginepro (cordone) e un tratto su lame incastrate fi sotto un tetto (nut incastrato) dove si esce a destra rimontando un gradino (6a+/6b). per fessura atletica si raggiunge un comodo gradino dove si va a sinistra superando un ultimo risalto (S3, 30m).

Per risalti si raggiunge la S2 di VENUTO AL MONDO (S4, 15m).

Discesa: la via è attrezzata per la discesa in doppia ma è più conveniente scendere sulla vicina VENUTO AL MONDO con due doppie (prima calata da 50m e seconda da 30m) per poi ritornare in pochi muniti all’attacco.

Annunci

~ di calcarea su giugno 12, 2017.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: