Prima che il gatto canti …

Mettete che un Giovedì Santo vi scortino in auto fino a un parcheggio e da lì inizi una faticosa  salita che per contingenti motivi ortopedici vi faccia pensare al Golgota. E, giunti ai piedi di una parete,  vi vengano presentate delle vie che potrebbero  rivelarsi croce o delizia. E vi sia fatto intendere senza mezzi termini che dall’esito di questo pomeriggio di scalata e dal gradimento che dimostrerete dipenderà dove sarete domani, se alla destra del padre   o come al solito al “Tripoli”.

Mettiamo  poi che tutto fili abbastanza liscio e si torni in serata a valle, non verso l’ultima cena ma in direzione di un bistrò tarcentino dove ci sono  pochi  apostoli ma almeno una super cameriera. E vi vengano fatti scivolare sul banco trenta denari e nemmeno una delle quarantatré temute frustate…

A quel punto, cosa direste della falesia di Musi? Tutto il bene possibile, ovviamente! Prima che il gallo  canti tre volte…

Complimentoni a Giulio e Damiano per la chiodatura della nuova falesia di Musi, che conta già una decina di vie. Posto incantevole e silenzioso ; roccia maggiorissima. Ideale dalla primavera all’autunno, ombra e venticello nel primo pomeriggio. Per maggiori informazioni consultare il gruppo facebook Arrampicare in Alta Val Torre o contattare i chiodatori.

Annunci

~ di calcarea su aprile 14, 2017.

Una Risposta to “Prima che il gatto canti …”

  1. Crucifige, crucifige!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: