Dal Rifugio Cimenti in Damarie ad Illegio

img_5897

Avventurosa ed istruttiva gita sulle pendici del Monte Amariana, lungo la via normale degli Illegiani e il sentiero CAI 443. Avventurosa perché difficile e insidiosa, istruttiva perché si spera abbia ficcato in testa al protagonista che a volte, oltre a protezioni varie ed entusiasmo, servirebbe anche un po’ di sale dentro quella appendice corporea  che si ficca all’interno del casco, ovviamente integrale!

Comunque: si sale fino in Damarie lungo la pista forestale, un po’ malridotta, che da Illegio raggiunge Lunge e poi la località del Pradut e il Rifugio Cimenti. Da quest’ultimo si scende un primo tratto tecnico, per poi affrontare un saliscendi e una comoda risalita.

La discesa è molto tecnica, con tratti incassati tra roccette che probabilmente qualche biker più esperto affronterebbe con meno affanno. In ogni caso ci sono molte sezioni ciclabili, divertenti ed emozionanti, ed alcuni passaggi veramente ostici. Per fortuna l’esposizione non è mai preoccupante e quindi le cadute, almeno nel mio caso, non hanno avuto conseguenze di rilievo.  Consigliata solo a bikers esperti.

img_5898

~ di calcarea su settembre 14, 2016.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: