Pleros 2016

IMG_1846

Ancora Pleros! Le poche giornate di bel tempo tra giugno e luglio hanno subito ingolosito gli adepti della “setta” del Pleros, i loro trapani e le dita. Daniele Del Fabbro e Alex Corrò hanno ultimato e liberato la prima via sulla sinistra, sullo spigolo del magnifico pilastro dove lo scorso anno avevano già attrezzato due vie.

Domenica con Mattia abbiamo iniziato un nuovo tiro a sinistra del classico “riscaldo” di Gildo, sfruttando una sua verosimile idea e un suo vecchio spit. Poi Mattia ha completato con una bella sosta e “liberato” quello che in questo momento sembra essere l’itinerario più difficile della falesia, “La Pulisìa a difìnt i dilinquèns”, 7c+/8a. La via a sinistra di “Pulisìa” (primo spit in comune) e la successiva non sono finite, non provatele. Sono previste ancora chiodature sia dai locals che dagli altri appartenenti alla “setta”.

pleros

Speriamo  di fare cosa gradita nel pubblicare uno schizzo della falesia. Vi ricordiamo gli accessi: dai Piani di Vas (parcheggio) in 35 minuti passando per Casera Chiampiut di Sotto (fermata ristoratrice obbligatoria al “Forcello”). Oppure da Casera Tuglia, con strada forestale non in ottimo stato fino alla malga (transito consentito se si acquistano prodotti caseari), poi per sentiero in 25 minuti (direzione Chiampizzulon). Per maggiori dettagli leggete i post degli scorsi anni. Alla base della parete c’è un barattolo con la relazione.

IMG_5651

~ di calcarea su luglio 12, 2016.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: