Nuovi monotiri primavera 2016

IMG_1809

Ci sono alcune novità nel campo delle chiodature e delle prime salite di monotiri di arrampicata sportiva, che vi forniamo senz’altro. Prima di tutto è di ieri la notizia della temporanea chiusura del settore alto della falesia di Gemona (detto anche della “Bulfoni”) a causa di un crollo. Nei prossimi giorni l’amministrazione comunale provvederà a sopralluogo e messa in sicurezza. Per aggiornamenti chiedete a Pierpaolo Pedrini.

E’ imminente la  riapertura del ponte sul Lumiei, prevista per il 1 luglio. Nel piccolo settore di fronte al parapetto metallico, è stato liberato da Mattia un’altro tiro e ne è stato chiodato un terzo, all’apparenza molto cattivo. Venendo dal parcheggio i tre tiri di questo settore sono quindi un Progetto, un 7b+ e un 6c.

vedrans 2

Ancora Mattia ha realizzato la prima rotpunkt di un ennesima via nel settore “Vedrans” di Val di Collina, un bel tiro, il secondo partendo da destra,  con i primi 4 spit molto intensi su concrezioni grigie. Difficoltà proposta attorno al 7c+. Prima salita anche per l’allungamento di “Basta Rasta”, 7 b+. Anche in Val di Collina l’inverno ha causato il crollo di un blocco sopra le soste delle vie di 6a, nel settore destro. Non sembrano esserci comunque problemi  per la frequentazione in sicurezza.

In Parete Bianca c’è un nuovo tiro tra “Arraffael” e “Frank you, thank!” (partenza coi primi due spit di Arrafael) Si chiama “Gibo”, 6c/+. Dalla sosta di Frank you, che è stata un po’ migliorata, con qualche altro movimento si può allungare a quella di Gibo. Migliorata anche la sosta di un  bel 7b+ e sostituita qualche placchetta al frequentatissimo “The torture never stops”, che è stato salito poche settimane fa dalla fortissima Vera. In Parete Blu è in corso d’opera un nuovo tiro all’estrema di destra, che si raccomanda di non provare finchè non sarà ben ripulito.

mia

A Verzegnis Mattia ha salito rotpunkt “Gnaus” una variante a Gorby chiodata qualche anno fa. Nella stessa giornata una delle migliori prestazioni femminili in questa selettiva falesia, quella di Mia su “Genial”.

Vi ricordo anche che a Illegio Alta (falesia “biblica”) Andrea Polo ha liberato “Lussuria”, a suo parere un bellissimo 8a+.

~ di calcarea su giugno 13, 2016.

4 Risposte to “Nuovi monotiri primavera 2016”

  1. gemona… era stata curata qualche anno fa…
    recidiva, dose insufficiente o effetto collaterale? }:-)

    (buongiorno a tutti, son nuovo del sito)

    • Tutte e tre le ipotesi diagnostiche che proponi hanno la loro fondatezza, anche se il nome della malattia e, quel che più conta, la terapia mirata non le conosceremo forse mai. Rimane in questo caso, come in quello della parete di Betania, il dubbio se fare qualcosa sia sensato, utile o addirittura controproducente. Di sicuro sappiamo che è costoso ma , se tutto fila liscio, remunerativo per imprese e per visibilità politiche. C’è da dire anche che pensare di mettere in sicurezza lo Strabut o il Glemine pare francamente impossibile. Quindi?

  2. Ma si trova qualche guida x Illegio alta?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: