Variante dello Stavolo Costolada (Priola di Sutrio)

priola 2

Tempo di scendere sul bel sentiero ripulito una settimana da, da Forca Meleit a Priola, e c’è già una nuova e bellissima variante pronta da provare, per merito del fervore del trio Lu.Ga.Tiz. , che in un pomeriggio di duro lavoro ha ripristinato una vecchia mulattiera che corre parallela a quella appena offertavi, nel post precedente.

Si sale lungo la pista forestale da Noiaris in direzione di Malga Dauda e, poco prima di un tornante sinistrorso quando si sono percorsi circa 600 metri di dislivello, si segue sulla destra la bretella che porta allo Stavolo Costolada per 300 metri, fino a uno slargo con un segno rosso di vernice e la scritta “Priola” su una canaletta di cemento.

priola 3

La discesa comprende un primo tratto autonomo non impegnativo che incrocia la pista di salita. Dopo averla percorsa in discesa per circa mezzo chilometro, si individuano i “tagli”, ben segnalati in rosso. I primi due sono scorciatoie dei tornanti della pista, il terzo, lungo e più impegnativo, conduce ad attraversare il rio Saustri proprio nei pressi di Priola. Dislivello circa 600 metri, da abbinare eventualmente con la discesa da Forcella Meleit.

priola 1

~ di calcarea su maggio 22, 2016.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: