Anello del Colle Curnic (sentiero CAI 632)

IMG_0662

Interessante gita lungo la dorsale tra Canal del Ferro e Val Resia, con bella , impegnativa e per lunghi tratti entusiasmante discesa lungo il sentiero CAI 632 che ho ispezionato su suggerimento di Giorc e poi ripulito in compagnia dell’ispiratore e della sua leggendaria maestria nell’uso della motosega.

Un cumulo di quasi  120 anni, due diversi mali di schiena e la stessa passione per la manutenzione dei sentieri sono stati gli ingredienti della giornata odierna. Si è tirato a sorte chi dovesse poi inaugurare la discesa e chi riportare armi e bagagli in auto a valle, ma non sveleremo il vincitore.

IMG_0666

Descrizione: raggiungere Sella Sagata da Prato di Resia o salendo subito in cresta poco oltre Resiutta, con la faticosa pista cementata. Da Sagata imboccare sulla destra la pista in direzione di Pusti Gost. Dopo un lungo tratto in saliscendi, la pista affronta una serie di tornanti in salita, alla fine dei quali si giunge a un bivio, dove lasciamo la pista principale per girare a sinistra. Dopo 200 metri, prima di un evidente spiazzo, si notano sulla sinistra i segnavia CAI.

Il sentiero era abbastanza trascurato, senza  segni di passaggi e di manutenzione, almeno fino alla congiunzione col 638. Abbiamo ripulito quasi tutti gli schianti e nel complesso credo che non vi farà arrabbiare, anche se i primi duecento metri lineari sono erbosi e un po’ infidi e si fa un po’ fatica a scegliere la traiettoria, ma appena entrati nel bosco le cose migliorano. Si evita un grosso schianto seguendo i segni di vernice gialla, poi la traccia diventa prevalentemente rettilinea.

IMG_0667

Una serie di facili tornanti precede l’arrivo alla località dello Stavolo Fronze, dove sarebbe preferibile uscire a destra dalla traccia e portarsi nel prato a fianco dell’edificio e poi giù dritti nel bosco,  evitando così un tratto un po’ incassato e foglioso. Inizia da qui un’ entusiasmante serie di stretti tornanti non proprio elementari, dove è meglio rimanere concentrati e non farsi distrarre dai bellissimi scorci sul Fella e su Scluse.

IMG_0669

Una strettoia recintata prelude alla parte più difficile della discesa, rocciosa e scalinata, dove immagino che solo i grandi specialisti rimarranno in sella. Ancora un tratto ciclabile, prima dei una frana che obbliga a brevissima risalita con bici in mano.

IMG_0668

Rientrati sul sentiero e affrontati due stretti tornanti tecnici, ci si lancia nella discesa finale che sbuca a bomba sul bel prato rasato delle prime case di Raccolana. Rientro su pista ciclabile con sosta ristoratrice alla Stazione FFSS di Chiusaforte.

Dettagli: sviluppo circa 25 Km, dislivello 650 mt. Ciclabilità quasi totale. Rimane uno schianto da spostare facilmente (in due, il discesista sorteggiato non era abbastanza forte!) e uno da superare con saltino o segare. Per rendere agibile la variante dello stavolo basterebbe un seghetto a serramanico e qualche segnalazione.

IMG_0665

Annunci

~ di calcarea su maggio 29, 2015.

5 Risposte to “Anello del Colle Curnic (sentiero CAI 632)”

  1. Grazie delle belle recensioni e del lavoro che fate… complimenti!!!

  2. Braas e vonde.
    Come va la nuova Specializzata? Ti trovi bene anche col monorotula?
    Mandi e saluti anche dal mio compaesano Andrea Fabbris.
    Gianluca di D’Artigne

    PS ancje chei di Montenars ti saludin……..:-)

    • bene in discesa, in salita faccio fatica. Sto aspettando la corona da 28…sperin ben, se no mi tocje ordenaa ancje un par di gjambis gnovis! Ricambia i saluti ad Andrea, estesi alla famiglia!

  3. Bravissimo Gianni! A breve andremo a provarlo. Buone pedalate a tutti!
    Lucianomtb

  4. 30/05/2015
    Tralasciando le due brevi interruzioni (schianto albero e piccolo franamento), ci sono due tratti trialistici che richiedono buone doti discesistiche. Comunque nel complesso (a mio modesto parere) il sentiero risulta molto divertente ed il fondo migliorerà con le ripetizioni (che non mancheranno! Ancora complimenti per l’opera di restauro!
    FrEe Ul BiKeRs
    Lucianomtb

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: