Anello del Passo Silvella

passo silvella 006

Per inaugurare l’esplorazione della zona del Comelico con la  guida della cartina  edita da Tabacco per conto del gruppo “Mtb Comelico” ho scelto un itinerario (il n. 11) magnifico dal punto di vista ambientale, ma piuttosto impegnativo fisicamente. Peccato che la gita, iniziata sotto i migliori auspici di un bel sole, sia poi deragliata verso un’uggiosa e fredda  giornata tipicamente autunnale, immergendo  le montagne che avrei voluto godermi in un’ umida copertura di nubi.

Ciclabilità quasi totale sia in salita che in discesa, comunque. E la discesa, lunga e veloce,è  percorribile dalla gran parte dei bikers, fatta salva a tratti l’esposizione, visto che si svolge su una dorsale prativa che dalla cresta alla base del Col Quaternà riporta alla  partenza di Candide.

passo silvella 002

Ho seguito solo la cartina, non avendo scaricato sullo smartphone l’applicazione che permetterebbe, per ognuna delle 37 gite descritte, di leggersi la descrizione e scaricare la traccia gps. Comunque la segnaletica usata per distinguere i vari tipi di terreno (sentiero, pista, asfalto, bici a spinta), mi è sembrata efficace.

Per chi non avesse la cartina, che  potete comunque acquistare nel Rifugio Rinfreddo, lungo il percorso, eccovi la descrizione del magnifico itinerario, che consiglio comunque di affrontare con una bella giornata, possibilmente non fredda (si arriva attorno ai 2300 metri). Così potrete godervi l’impareggiabile scenario che quasi a 360° spazia dal Peralba ai Longerini al Cavallino e, di fronte, all’imponente bastionata che dalla Val Fiscalina scende fin sopra Padola, senza dimenticare, a sud, i Brentoni.

Parcheggiata l’auto a Candide, qualche chilometro sopra Santo Stefano in direzione del passo di Monte Croce Comelico, si sale a fianco della chiesa e con rampe già ripide si raggiunge l’abitato di Casamazzagno, continuando ancora oltre in direzione di una chiesetta che spicca nei prati sopra le ultime case. Si prosegue fin dove finisce l’asfalto, in prossimità di un trivio nei pressi di alcuni casolari (panchina in legno).

passo silvella 001

Qui si prende a sinistra su fondo sterrato  per un lunghissimo tratto di saliscendi immerso nel bosco, fino a sbucare di nuovo su asfalto dove ci attende una serie di tornanti con pendenze accoglienti. Si esce dal bosco nei pressi di Casera Coltrondo, dove la gita cambia verso (ma davvero, non in senso renziano…), volgendo  in direzione sud. In pochi minuti di salita, di nuovo su fondo naturale, giungiamo al Rifugio Casera Rinfreddo, ideale per una sosta ristoratrice.

passo silvella 009

Dal Rifugio si diparte una ampia mulattiera di guerra, quasi tutta con pendenze ben ciclabili e fondo solo per brevi tratti sconnesso. Si sale a tornanti ormai su terreno prativo aperto, mirando all’evidente Col Quaternà. In uno spiazzo si lascia a destra la traccia del sentiero CAI 149  per continuare a salire fino al Passo Silvella, dove l’agognata tabella indica l’inizio del sentiero di discesa.

Per la verità la gita descritta nella cartoguida prevederebbe ancora un breve tratto di salita fino alla sella sotto il Col Quaternà, ma la fatica e il freddo mi hanno consigliato di imboccare subito la via del ritorno.

passo silvella 012

Inizialmente la discesa è un saliscendi su esile traccia che corre sottocosta, a tratti un po’ esposta. Le risalite non sono mai sconfortanti e finalmente la discesa diventa più costante, proprio quando il panorama si apre a est con bellissimi scorci sulla Val Visdende e la Croda dei Longerin.

Più si scende più la traccia diventa ampia e comincia ad addentrarsi nella vegetazione. Il fondo peggiora, ma diventa nel contempo amche un po’ più tecnico ed impegnativo, soprattutto per gli avambracci (freni+vibrazioni). La discesa sembra non finire mai. Poi si sbuca nel trivio dove lasciammo l’asfalto sopra Casamazzagno e in breve, con delle belle curve rilassate si torna al punto di partenza.

Dettagli.: sviluppo 31 Km, dislivello 1370 mt, ciclabilità totale o quasi (in salita nei tratti sconnessi dipende dalla gamba…). Asfalto meno del 30%.

passo silvella 008

Annunci

~ di calcarea su ottobre 10, 2014.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: