Anello delle Casere Slenza

slenza + ondra 015

Dopo due  percorsi popolari, ecco invece un anello solo per bikers esperti, volenterosi e non troppo schizzinosi. Lo pubblichiamo perchè la salita e l’ambiente lo pretendono, anche se la discesa, un po’ per i numerosi alberi schiantati e un po’ per le difficoltà tecniche, potrebbe accontentare solo i bikers più spregiudicati  e di bocca buona.

Infatti, pur non presentando passaggi estremamente difficili o esposti, obbliga a frequenti brevi tratti a piedi per superare  ostacoli e nella prima parte della discesa, in una zona ombrosa e tendenzialmente umida anche nei periodi di asciutto, richiede  disinvoltura ed equilibrio.  Nella parte bassa, per la verità, diventa molto scorrevole e divertente e alla fine una certa soddisfazione finisce per prevalere sulle difficoltà logistiche.

slenza + ondra 027

Sapevo che la ditta di Alvise stava lavorando per aggiungere qualche chilometro alla pista forestale che porta alla Casera Slenza di sotto così, dato uno sguardo alla cartina Tabacco 018 e calcolato l’eventuale dislivello da fare a spinta, non eccessivo, ho deciso di andare a vedere se il sentiero CAI 429 potesse essere ciclabile.

Descrizione: si giunge in auto all’altezza di Pietratagliata, dove salendo verso Pontebba si stacca dalla strada statale sulla sinistra  un residuo della vecchia, noto ai frequentatori della pista ciclabile. Parcheggiata l’auto in uno slargo di fronte a una vecchia caserma con tanto di torretta, si imbocca la pista forestale superando un cancello sempre aperto.

La pista sale a tornanti con una pendenza accettabile ma non proprio ridicola e un buon fondo. Dopo circa 5 km si raggiunge la casera Slenza di sotto.

slenza + ondra 023

Qui il prolungamento della pista forestale è in corso d’opera, tuttavia il fondo è quasi sempre ben ciclabile. Dove i lavori terminano, si imbocca poco prima di un piazzale la traccia  ampliata di un vecchio sentiero che sale a brevi tornanti. Il fondo è stato inghiaiato da poco e non permette di pedalare; in ogni caso avrebbe una pendenza da veri grimpers. Si spinge la bici per un centinaio di metri di dislivello, fino a raggiungere un cancelleto che introduce ai prati della Casera Slenza di sopra.

slenza + ondra 013

Superati gli edifici, conviene tenersi in quota sulla destra e mirare ad un altra casera posta sul limitare del bosco, in alto a destra. La casera, abitata da una specie animale meno molesta di quella umana, rappresenta il punto di massima ascesa della gita.

slenza + ondra 017

Tenendovi  sulla destra in leggera discesa, a poche decine di metri dall’edificio, scorgerete l’inizio del sentiero CAI (non fatevi ingannare dagli altri segnavia che vanno verso sinistra, in direzione del massiccio de Lis Gleris).

slenza + ondra 026

La discesa inizia con dei saliscendi muschiosi ed umidicci che lasciano ben sperare. Purtroppo l’aspettativa del discesista “medio” viene subito frustrata dal complicarsi della traccia, con roccette affioranti e viscide, sede stretta e rami schiantati. La prima parte della discesa è in verità un po’ un tormento, anche se non si fa mai difficoltà a superare gli ostacoli.

Quando la speranza di farsi una bella discesa in sella sta per abbandonarmi, per fortuna gli ostacoli spariscono e la discesa diventa entusiasmante fino alla fine, quando si sbuca nella incantevole radura delle Case Pramolina.

slenza + ondra 028

Da queste fino a Pontebba ci attende una lunga picchiata a manetta su pista-biliardo. Da Pontebba all’auto ci saranno all’incirca 3 chilometri di statale o pista ciclabile.

Dettagli: sviluppo 17,7 km, dislivello 960 mt., ciclabilità in salita più del 90% (a spinta 10-15  minuti), in discesa a seconda dell’abilità, esclusi gli schianti.

slenza + ondra 022

Annunci

~ di calcarea su settembre 30, 2014.

Una Risposta to “Anello delle Casere Slenza”

  1. Da località case Pramolina un tempo si narra esistesse un sentiero che arrivava praticamente fino a Pontebba (intersecando inizialmente la sterrata). Quando abbiamo fatto il giro in mtb vedasi http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/8473 (con foto annesse) abbiamo fatto solo un primo tratto del single in quanto la vegetazione aveva praticamente inghiottito la traccia. Buone pedalate
    Lucianomtb

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: