morbida facta pecus…

ferigo 2

L’Associazione culturale Giorgio Ferigo, in collaborazione con il Comune di Comeglians, organizza la presentazione del libro di Giorgio Ferigo Morbida facta pecus… Scritti di antropologia storica della Carnia, che si terrà sabato 12 gennaio 2013 alle ore 20.30 presso la Sala Alpina di Comeglians.

Il percorso di ricerca storica e antropologica sulla Carnia sviluppato nell’arco di due decenni (1985-2007) da Giorgio Ferigo, trova completamento in questo volume, seguito di Le cifre, le anime. Scritti di storia della popolazione e della mobilità in Carnia (2010).

In Morbida facta pecus… si riuniscono venti titoli di diversa natura – saggi, note d’occasione, recensioni – che s’innervano attorno a quattro ambiti d’indagine: le Storie – i tentativi di Riforma nel Cinquecento, la mobilità degli uomini e l’alta alfabetizzazione; Tra culture e culti – le devozioni e le credenze, come quella di lungo periodo che interdiceva i matrimoni durante il mese di maggio; Le risorse, i saperi, le pratiche – i filati ad uso dei tessitori, la terra, il pascolo e il bosco; Museologia alpina e politica culturale per le piccole comunità della Carnia.

ferigo1

Ad emergere, dai singoli scritti ed ancor più dalla loro interezza, è la precisa ricostruzione di un contesto, frutto di un’indagine incessante, innovativa e ostinata. «La dimensione storica nell’attività di ricerca di Ferigo» – evidenzia Gian Paolo Gri nel saggio introduttivo al volume – «non è figlia di una professionalità cresciuta in maniera lineare; è maturata proprio fra le lacerazioni provate nel lavoro in e per Comeglians e la Carnia, sul terreno di una contemporaneità vissuta intensamente: un «campo» partecipato e osservato, pensato e meditato, che si rivelò bisognoso, per essere compreso, di scavo in profondità».

La presentazione del volume sarà affidata ad Ottavia Niccoli ed Alessandro Pastore, entrambi docenti di Storia moderna rispettivamente presso le università di Trento e Verona. Ambedue attenti agli indirizzi antropologici sociali e culturali applicati alla ricerca storica, si sono cimentati in numerose ricerche innovative ed importanti. Testimonianze eloquenti di questo impegno di studio, praticato nella stessa ottica da Ferigo, sono i recenti volumi Vedere con gli occhi del cuore. Alle origini del potere delle immagini (Laterza 2011) di Ottavia Niccoli, e Veleno. Credenze, crimini, saperi nell’Italia moderna (Il Mulino, 2010) di Alessandro Pastore.

Ai loro interventi si unirà quello di Gian Paolo Gri, autore del saggio introduttivo al volume, docente di Antropologia culturale presso l’ateneo udinese e fondatore dell’Associazione culturale Giorgio Ferigo.

I due attori friulani Fabiano Fantini e Massimo Somaglino presteranno le loro voci per la lettura di alcuni frammenti dai saggi di Ferigo, alla quale si unirà l’intervento musicale di Giulio Venier.

Con questo volume, l’Associazione culturale che di Giorgio Ferigo porta il nome, conclude la riedizione dei suoi scritti storici ed etnografici, ora disponibili in due tomi ottimamente approntati dall’Editrice universitaria Forum di Udine.

Annunci

~ di calcarea su gennaio 8, 2013.

Una Risposta to “morbida facta pecus…”

  1. Bella serata, un ritmo gradevole tra letture e riflessioni dotte (queste ultime talvolta incuranti della fatica del pubblico, devo dire, e mi riferisco non ai curatori, attenti ai tempi ed al contesto, ma ai dotti ospiti, che Giorgio non l’avevano conosciuto, evidentemente). La nostalgia della sua verve e della sua affilatissima oratoria aleggiava, ma è stata stemperata dalla lettura e dall’autentica passione che l’associazione ha messo anche in questo lavoro. Il volume è molto ben curato, inutile dirlo. E’ stato bello passare un’altra serata con Giorgio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: