Forcella di Fleòns (Schoenjoechl mt. 2298)

schoenjoechl 2012 001

E’ la quarta volta in tre anni che vengo  in Lesachtal per sciare lungo questa valletta che conduce alla Forcella di Fleons, ai piedi della piramide slanciata del Monte Edigon. Purtroppo in pochi giorni, nonostante il rialzo termico non troppo marcato fino a oggi (domenica 23), le condizioni della neve sono decisamente cambiate rispetto alla gita della Val Valentina di martedì scorso. Poca farina e molta crosta: fosse stato il risultato di una ricetta per una torta avremmo gradito di più…

Comunque, ogni escursione ha i suoi pregi anche quando non ci appaga del tutto. Innanzitutto: bell’ambiente e bella compagnia. Inoltre un ottimo radler servitoci nel grazioso ambientino al parcheggio da un anziano signore che non capiva una parola di inglese, figuriamoci di italiano! Però cordiale e molto simpatico.

Ma la “morale” di questa gita, come l’insegnamento che si intravede in un film o in un racconto, è che niente si può dare per scontato o giudicare superficialmente quando ci si muove in un ambiente dove la natura riserva piacevoli emozioni ma anche qualche amara sorpresa.

schoenjoechl 2012 003

Infatti, nonostante la quantità relativamente scarsa di neve e una previsione di pericolosità pari a 2 del bollettino valanghe, abbiamo assistito a due slavine staccatesi da un pendio esposto a est (quindi scaldato dal sole) che hanno raggiunto la traccia di salita poco dopo il nostro passaggio.

Così d’ora in poi ci capiterà più raramente di dimenticare l’Arva, la pala e la sonda o di considerare con sufficienza gli ammonimenti dei bollettini-valanghe. E ci guarderemo un po’ di più attorno.

schoenjoechl 2012 008

Dettagli: in auto fino a Klebas. Subito dopo il paese si gira a sinistra risalendo dal rio verso Obergail e da lì al parcheggio del Muhlen Stuber. Sci ai piedi (più o meno) lungo strada sterrata inizialmente ghiacciata fino all’ Obergail Alm, dove si tiene a destra verso Fleòns. Andando a sinistra si raggiunge Obergail Joch e il Campanile Letter. Dislivello mt 1150, esposizione Nord. Difficoltà MS.

Dalla sella, in condizioni di neve sicura, può essere più interessante risalire in parte la cresta verso est  per sciare il pendio iniziale  più ripido. Possibile variante più difficile il Monte Edigon.

schoenjoechl 2012 006

Annunci

~ di calcarea su dicembre 25, 2012.

Una Risposta to “Forcella di Fleòns (Schoenjoechl mt. 2298)”

  1. Excellent post! We will be linking to this great content on our site.
    Keep up the good writing.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: