Anello delle Malghe di Paularo

Seguendo il consiglio di Niko, che tempo  fa commentava su questo Blog il mio primo passaggio per la suggestiva Forra del Chiarsò, ho percorso oggi una variante molto più interessante ma fisicamente più impegnativa , risalendo dal Ponte Fuset a Casera Cuesta Robbia di Sotto per poi  scendere a Paularo lungo  il sentiero CAI n.456. Una bella traversata di tre malghe della conca di Paularo che ha messo a dura prova le mie gambette, con i suoi circa 1300 metri di dislivello e due avvincenti discese  su sentiero. Questo ulteriore sviluppo dell’anello, che credo sia stato percorso di recente anche dalla gara di mtb del circuito carnico, permette di evitare la parte meno  spiacevole del mio precedente giro, che dal ponte Fuset raggiungeva Paularo direttamente lungo il sentiero CAI n.442, in parte danneggiato. 

 

Da Paularo attraverso Misincinis e poi Ravinis in direzione di casera Pizzul, con strada asfaltata e pendenze non banali. Quando l’asfalto lascia il posto allo sterrato, si gira a sinistra per raggiungere Casera Tamai (Km 7,2) e poi con bel traverso Casera Zermula, dalla quale una breve picchiata su strada cementata porta sulla provinciale Paularo- Pontebba in prossimità della Baita “da Nelùt” (per una descrizione più puntuale leggete il post “Anello di Malga Tamai e Zermula” 12.08.2011). Si gira a destra e dopo 50 metri si incontra a sinistra  l’imbocco del sentiero CAI 442, che porta all’attraversamento del Chiarsò sul ponte Fuset, sospeso su una magnifica visuale della forra.

Il sentiero mi è parso un po’ peggiorato rispetto allo  scorso anno, forse per le recenti piogge o per il passaggio della gara. Qualche pietra di troppo non guasta comunque il piacere di una discesa mai banale ma neppure agghiacciante, che può essere percorsa quasi completamente in sella anche da bikers poco spregiudicati. Attraversato il ponte si risale brevemente  a spinta per rimontare in bici e traversare fino ad incontrare la tabella che indica Casera Cuesta Robbia di Sotto, dove abbandoniamo il sentiero 442 per iniziare una lunga risalita.

Prima parte su bel sentiero con brevi tratti non ciclabili, seconda parte su pista forestale dal buon fondo, che con una serie di tornanti che a me è parsa infinita porta finalmente all’agognata Casera. Salendo trascurate una diramazione che si stacca in discesa su un tornante destrorso e girate a sinistra in salita al bivio successivo (tabelle mtb ben evidenti).

Dopo una pausa, ristorato da un prosecco sambucato gentilmente offertomi,    ho imboccato il sentiero CAI n. 456 che costeggia la stalla e prosegue poi in falsopiano fino ad entrare nel bosco (in alternativa seguire brevemente la sterrata in direzione Casera Valdaier e immettersi sul sentiero un po’ più a ovest).

Il sentiero è in pratica un lungo diagonale che scende verso la località di Sortisella, con poche facili curve e qualche breve tratto impegnativo. Superato a piedi un centinaio di metri con numerose “taglie” di esbosco, inizia una pista che ben presto diventa cementata e con pendenza ragguardevole conduce a Villamezzo e quindi a Paularo.

Dettagli: sviluppo 25 km circa, dislivello 1300 mt. circa. Ciclabilità 95%, asfalto 30%. Acqua in abbondanza lungo il tracciato. Ristoro in Malga Zermula e da Nelùt. Juke box a Paularo nel bar di fronte al parcheggio.

 

~ di calcarea su luglio 29, 2012.

2 Risposte to “Anello delle Malghe di Paularo”

  1. Felice che l’esplorazione sia andata a buon fine!!!
    E’ ancora tra i miei giri incompiuti. Spero di riuscirci entro l’autunno.
    Buone pedalate.
    Mandi

  2. Ciao Gianni abbiamo fatto oggi questo giro e ci è piaciuto moltissimo (oserei dire tra i migliori)! Ti segnalo anche che poco dopo aver iniziato il tratto cementato finale abbiamo trovato un sentiero che lo interseca e che ti porta giù quasi fino a Paularo.
    Alla prossima
    ciao Antonio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: