“ARRAMPICARNIA” 2011

Speriamo soltanto che la Protezione Civile non cominci a fare due statistiche e ci mandi il conto….. considerato che nelle due occasioni in cui abbiamo tentato di organizzare un incontro di arrampicatori nella falesia più bella della regione, in quel di Avostanis, questo è coinciso con un mezzo disastro ambientale (quello dell’ ultimo sfortunato fine settimana) o con un disastro intero (come nell’alluvione della Val Uque nel 2003).

foto M.Oviglia

Coincidenze a parte, ci auspichiamo che il bilancio di “Arrampicarnia 2011” possa chiudere in  pareggio, insomma  almeno con un voto 6  di incoraggiamento…

 

Perchè, nonostante si sia potuto scalare solo fino alle 14 di  sabato, la partecipazione è stata buona ed alcuni degli obiettivi che ci eravamo prefissi si sono concretizzati. In primo luogo, aver dato  l’opportunità di incontrarsi a molte persone che non si vedevano da tempo, consegnando nelle loro mani (alla fine bagnate e infreddolite) un elenco di vie per principianti e specialisti, ben attrezzate e dotate già da “madre geologica” di qualità formidabile. Anche la logistica, messa alla prova dalle avverse condizioni climatiche, ha funzionato egregiamente: per merito del CAI di Ravascletto i generi di prima sussistenza non sono mancati e molti dei bambini presenti “in quota” sono rientrati quasi asciutti a casa (grazie Paolo!).

Barbara Ortolani e Mauro Florit (foto M.Oviglia)

Per preparare questo Raduno è stato fatto un sommario lavoro di manutenzione della Falesia con sostituzione di cordoni e moschettoni; sono state chiodate due nuove vie, “Cirio conserva” ,7a e ” Il principe del Foro”, 7b+ (chiodata venerdì da Eugenio Pinotti e liberata sabato “on sight” da Andrea Polo) ed è stata aggiornata e distribuita ai presenti la nuova mappa delle vie. La chiodatura di altre nuove vie che avevamo in programma  nei due giorni di meeting è rimandata a breve scadenza (prima della neve, si spera)

Tra gli oltre cento partecipanti (abbiamo venduto ottanta magliette in tre ore, quindi crediamo che la stima sia attendibile) vogliamo menzionare per primi quelli che son venuti da più lontano, in qualche caso senza poter neppure mettere le scarpette e l’imbrago. Bernard Amy, scalatore e scrittore che ha fatto la storia dell’alpinismo moderno e dell’arrampicata sportiva nel mondo; Maurizio Oviglia, che è già quasi un carnico “ad honorem”; Eugenio Pinotti, maestro chiodatore piacentino, che ha trovato il tempo per spittare anche qui da noi una bellissima via;  Luigi Billoro, top climber nazionale, che si è fatto 400 Km per arrivare coi due figli fin sotto la parete senza riuscire a scalarci; Gianni Battimelli, storico chiodatore romano sempreverde….

Ma c’erano anche…. il  gruppo fondatore di Arrampicarnia “25 anni prima”: Attilio De Rovere, Giorgio Bianchi, Stefano Gri e Valerio Libralato. I tre più forti arrampicatori sportivi della regione”: “Sbisi”, Andrea Polo e Mattia. E il primo salitore “a vista” del “Pesce” Daniele De Candido. E anche uno degli ultimi: Fabio,  che ha dovuto lasciare i suoi rinvii su “Un uovo sodo al comando” (chi li recupera faccia il bravo e glieli faccia avere…). Mauro Florit  (cittadino onorario delle Alpi Carniche  per le sue vie alpinistiche e moderne) e famiglia. Ciano “Cadena” e i suoi adepti. Mario Di Gallo, instancabile sciatore, apritore e divulgatore. Alberto e i suoi amici di FuoriVia, Alex e la banda di Chiodo Fisso, i Gini  De Zolt e Pavoni, eccezionalmente un Ferdi a nord di Somplago…

Dulcis in fundo, i ringraziamenti allo staff.  Ad Attilio De Rovere, ad Alvise Di Ronco,  al  CAI di Ravascletto (in particolare  Teresa, Milena, Mario, Antonio, Davide e  “Palme” ), alle T-Shirt girls Glenda e Alessia, ad Alex per la grafica e la compagnia, a Daniele D.c. per i contatti altolocati, a Mirko il Polàc.

E un ringraziamento per il sostegno morale agli amici di sempre, Giulio, Osvaldo, Balestrone, Ach e signora, Matteo, Valentina, Marco Ciavris, Alberto  ecc. ecc. ecc.

(foto M.Oviglia)

Arrivederci al prossimo diluvio…..Mattia e Gianni di Calcarea

(Altre fotografie prossimamente)

Annunci

~ di calcarea su settembre 20, 2011.

8 Risposte to ““ARRAMPICARNIA” 2011”

  1. Un grazie caloroso agli organizzatori. Ma, come si dice, mi corre l’obbligo di una precisazione. “Storico, romano e sempreverde” mi vanno anche bene, ma sul “chiodatore” sono costretto ad eccepire. Non ho mai piantato uno spit in vita mia. Ne approfitto per ringraziare tutti i veri chiodatori, che hanno dato del loro in tempo, energie e quattrini, per costellare le falesie dei numerosissimi spit cui mi sono felicemente appeso nel corso di una lunga ancorché poco onorata carriera…
    Comunque Avostanis è uno spettacolo…

  2. Solo un grazie all’ organizzazione , bravi , la prossima volta andrà meglio con il tempo. Un saluto all’ amico gianni battimelli , grazie per la compagnia .

  3. …grazie soprattutto a GIANNI e MATTIA per aver ideato e realizzato questa bella occasione di incontro.

  4. Sempre bella Avostanis, grazie a tutti. Anche se non ci siamo tolti la voglia, è stato bello ri-incontrare tanti amici

  5. nonostante il poco tempo è stata comunque una bella giornata. i veri ringraziamenti vanno rivolti a te ( gianni) che hai avuto l’idea e hai dedicato il tempo. Ovviamente non bisogna dimenticare Mattia , Attilio e gli altri.
    Ci tengo a ringraziarti perchè non è assolutamente facile organizzare eventi del genere che mi auguro possano ripetersi ogni anno. Se non ci pensavi tu insieme a Attilio e Mattia non ci pensava nessuno. Tutti noi arrampicatori dovremmo esserti sempre grati per tutti i tiri che hai chiodato con animo generoso e per tutte queste inziative inclusa ovviamente anche questa del blog.
    mandi e grazie

    • …ma Giulio, quando ti ho chiesto di inviare un commento elogiativo per “fare numero” non intendevo COSI’ sperticato! comunque ci vediamo come d’accordo per il compenso….

  6. bhe certo mica è gratis ..che pensavi….
    i complimenti costano….ad ogni modo con un paio di escort di livello compensiamo il debito e cosi non saremo piu progionieri di noi stessi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: