Forcella di Riofreddo

In questo blog spesso si sparano sentenze su etica e moralità, ma da buoni italiani quando si presenta l’occasione di “fare i portoghesi”  anche noi non ci si fa pregare più di tanto….Così, disponendo di amicizie in alto loco, munite di permessi e auto 4×4 con guida adatta, più disinvolta sullo sterrato che in autostrada  per la verità, non ci siamo fatti sfuggire la ghiottissima occasione di questa gita alla tanto sognata Forcella di Riofreddo, evitando i 5 Km abbondanti di falsopiano e qualche ripido tornante.

Così messi gli sci nello zaino più o meno all’altezza dell’inizio del sentiero CAI n. 618 che, abbandonando la strada forestale, si dirige verso la carnizza di Riofreddo, abbiamo camminato per meno di 10 minuti, mettendo gli sci appena sbucati sul pianoro al cospetto del circo di cime molto noto agli scialpinisti e ancor più agli alpinisti (che ricordano su queste pareti le imprese tra gli altri di Krobath, Piussi e Lomasti).

Alla fine la destinazione della gita è risultata essere il canale parallelo a quello della Forcella di Riofreddo, che si diparte da quest’ultima a una cinquantina di metri di dislivello dall’arrivo, puntanto più a est. Neve abbastanza varia, purtroppo un po’ guastata da uno strato di fresca umida caduta negli ultimi giorni, che ci ha affaticato in salita.

Ma in discesa, specie nella prima parte più ripida, sfruttando le zone lisciate dalle vecchie slavine abbiamo fatto qualche bella curva e più in basso ce la siamo cavata abbastanza bene su neve più molle ma mai marcia (c’è stato ben poco sole oggi nel tarvisiano). Ma una sciata come questa dà grandi soddisfazioni indipendentemente dalla qualità della neve per il grandioso ambiente circostante, con le pareti della Cima del Vallone, della Cima Piccola  della Scala, del Pinnacolo, delle Rondini e delle Vergini che ti fanno da corcice…

Quindi: se anche voi avete un amico con fuoristrada e permesso aprofittate di corsa, perchè il caldo si farà di nuovo sentire. Altrimenti, non fatevela sfuggire il prossimo anno!

 1 maggio 2011

Annunci

~ di calcarea su maggio 1, 2011.

Una Risposta to “Forcella di Riofreddo”

  1. Bel colpo!
    GA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: