Cresta Bianca

 

Le forcelle esposte a nord nella zona di Misurina presentano delle condizioni di neve ancora ideali, sia per quel che riguarda la misura dell’innevamento (si mettono gli sci già dai parcheggi), la sicurezza e la qualità della neve in discesa.

Oggi molti scialpinisti sia sulla Cresta Bianca che, a giudicare dall’affollamento del parcheggio, anche sulla Forcella del Cristallo e sulla Forcella della Neve.

Bellissima gita, una delle più entusiasmanti della mia breve carriera scialpinistica. Dislivello ragguardevole, superiore ai 1400 mt, in ambiente spettacolare.  Difficoltà tra MS e BS. Neve farinosa nella parte alta, con ancora qualche tratto di pendio non trafficato dalle scie delle numerose discese. Più in basso bei tratti di neve dura ripulita dai passaggi precedenti. Un po’ di attenzione lungo il rio prima ti tornare sulla pista finale. Mai ghiaccio nononstante la bassa temperatura (-7 °C al parcheggio alle 10).

Partenza: parcheggio a Cima Banche, tra Dobbiaco e Cortina, di fronte alla Casa Cantoniera (10 min da Misurina).

30 gennaio 2010, con Ciccio Gaetano e Gianni

Annunci

~ di calcarea su gennaio 30, 2011.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: