CIMA AVOSTANIS

Quale miglior augurio di un Buon Anno 2011  della condivisione di questa gita classica, cara sia agli scialpinisti che agli scalatori, ma anche a tutti gli amanti della montagna!?

La scarsità della neve a  valle permette di proseguire in auto oltre Laipacco per circa metà del dislivello che separa Cleulis dalla Malga Pramosio. Conviene parcheggiare nello spiazzo col tabellone sulla “Foresta di Pramosio”. Sci in spalla per tagliare il primo tornante dopo il tabellone, poi si possono calzare sia che si decida per la sede stradale che per le scorciatoie.

Lo Scarniz dalla Casera delle Manze

Dal lago fino alla vetta credo che i rampant siano più che  consigliabili.  Traccia ben evidente. Discesa con neve quasi primaverile fino al laghetto, poi un po’ per sorte, ma abbastanza sciabile (con qualche tombola per gli sciatori scarsi come chi scrive). Da Casera Malpasso in giù  lungo la strada,  più che accettabile, mai ghiacciata; si scia quasi fino all’auto.

BUON ANNO!

Dislivello 1000 mt circa. Pericolo come da bollettino (2).

Annunci

~ di calcarea su gennaio 1, 2011.

Una Risposta to “CIMA AVOSTANIS”

  1. Da Villa Nuova a Promosio, nonostante la macchina in panne! Buon Anno!
    Mariangela e Gino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: