MTB nei dintorni di Mauthen: anello da Weidenburg a Zollner e Bischof Alm

Grandioso e impegnativo anello per questa prima espatriata di Calcarea in territorio austriaco, su sterrate dal fondo esemplare, il cui segreto sembra sfuggire  anche nell’era della globalizzazione  ai progettisti nostrani. Salita lunga e un po’ monotona,  ma con pendenze accettabili anche per i comuni mortali della mtb, con aderenza quasi da asfalto, fino a raggiungere i prati della Zollner Alm; poi saliscendi su fondo più articolato ma abbastanza erboso e piacevole fino alla Obere Bischof Alm. Infine discesa con innumerevoli tornanti e breve tratto finale asfaltato per il ritorno all’auto. Panorama interessante sulla valle del Gail e riposo meritato e gradevole a scelta, tra piscina e/o radler in territorio austriaco, esemplarmente mantenuto dagli indigeni che, per quanto poco socievoli o antipatici ai più (ma diciamocelo: chi è simpatico ai carnici!?) dovremmo pur sempre invidiare per quasi tutto il campionario che vantano…

Descrizione.: all’ingresso di Mauthen, scendendo da Monte Croce, girare subito a destra seguendo le indicazioni per Weidemburg, a 4 km, dove si parcheggia nei pressi di un incrocio che indica con tabelle gialle la strada che seguiremo al rientro, per gli alpeggi di Bischof. Inforcata la bici, si segue per qualche centinaio di metri la strada principale in piano, fino alla grande casa bianca ritratta in foto, poco oltre la quale inizia a salire sulla destra  la stradina asfaltata in direzione della Zollner Alm (tabelle all’inizio poco chiare). Dopo 1300 metri di salita impegnativa su asfalto si incontra la prima tabella rivelatrice, per Dellacher Alm o Zollner Alm (non ricordo…). Inizia qui lo sterrato impeccabile che con più di 10 km di lenta e inesorabile ascesa ci porterà a sfiorare Dellacher Alm e la Zollner Alm inferiore, a questo punto già in terreno prativo aperto, con bella vista sulla Valle del Gail.

zollner alm inferiore

Quando la volontà sta per cedere alla fatica la strada, poco sopra la prima delle due Zollner Alm, diventa pianeggiante e poi, percorrendo a mezza costa il pendio esposto ad est, inizia a scendere verso malga Zollner superiore (ricordatevi di chiudere i cancelli che troverete lungo il tracciato, alcuni dei quali  di filo spinato… il lupo perde il pelo ma non il vizio!). Il contachilometri avrà superato a questo punto i 15 km. Dopo esservi riforniti d’acqua ed eventualmente di altri generi alimentari,  scendete per 200 mt fino al cancello con l’indicazione per Bischof Alm e imboccate la mulattiera con i segni CAI della traversata carnica ( segnavia 503).

Inizia qui un tratto entusiasmante di saliscendi erboso che sbocca poi in  facile discesa in direzione della prima delle due Malghe Bischof, ovviamente quella superiore.

obere bischof alm

 

Attraversata la malga la strada scende per pochi metri per riprendere a salire con qualche breve strappo non impegnativo. Meno di un chilometro di relativa sofferenza e ci accoglie  il vallone intagliato dagli innumerevoli tornanti che conducono in discesa verso Undere Bischof Alm, che si sfiora appena.

Dopo l’ennesimo cancello il fondo torna ad essere scorrevole e levigato. Si costeggia per un tratto il torrente, tenendo ai bivii sempre la direzione in discesa. Molto inopportunamente, la strada risale per qualche tratto e i meno allenati dovranno far ricorso alle loro  più elevate risorse (Madonne incluse) per non cèdere allo scoramento. Infine la discesa torna pietosamente a profilarsi. I bivii che si incontrano portano una chiara segnaletica in direzione Weidemburg (si potrebbe anche rientrare verso Mauthen); in prossimità di due fattorie, una delle quali con un’ enorme antenna, la strada ridiventa asfaltata e conduce in breve all’auto.

tra Zollner e Bischof

Dettagli: . Partenza e arrivo a Weidemburg, 4 km a est  di Mauthen. Sviluppo 30 km circa, dislivello un po’ superiore  ai 1000 mt. Sterrato 85%. Ciclabilità 100% (esclusi i cancelli!) . Tempi di percorrenza dalle 3 alle 4 ore e mezza. Acqua in abbondanza lungo tutta la discesa. Gran parte della salita ombreggiata dalla vegetazione e dall’esposizione a nord.

23.08.2010

Annunci

~ di calcarea su agosto 25, 2010.

Una Risposta to “MTB nei dintorni di Mauthen: anello da Weidenburg a Zollner e Bischof Alm”

  1. Fatta ieri davvero molto bella, una discesa infinita… e soprattutto visto che glia animali sono rientrati a valle tutti i cancelli aperti !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: