SARDEGNA in Luglio

Se vi dicessero che mentre la Carnia boccheggiava nell’afa di luglio in Sardegna si scalava in condizioni quasi sempre buone di temperatura e aderenza, ci credereste? Da qualche anno, non potendo scegliere un altro periodo dell’anno, passiamo due settimane di ferie nella meravigliosa isola durante l’estate e abbiamo scoperto che in molte falesie anche nel mese di luglio è possibile arrampicare senza sudare o sbuffare; oltre naturalmente a godere della stabilità del tempo e delle note attrattive balneari ed enogastronomiche.

Porceddu, prima della brace

Ecco un breve resoconto della vacanza, trascorsa con base a S.Maria Navarrese (tra Baunei e Tortolì) dall’11 al 25 luglio.

11 Luglio.  Due ore abbondanti d’auto da Olbia a Santa Maria. Bagnetto, poi due tiri nel settore “Braccio di Ferro” nel canyon della Pedra Longa, famoso per le falesie “Villaggio Gallico”, “Creuza de mà” , “Campo dei  Miracoli” e “Ichnusa”. Clima un po’ afoso.

Braccio di Ferro

12 Luglio. Bici da S.Maria a Genna Rèmena. Spiaggia.    Pomeriggio di scalata nel magnifico  grottone di “Su Telargiu Oro” (relazione sul sito www.peteranne.com). Andrea fa al secondo giro The Prestige 7bc. Io sbaglio il bellissimo 7a L’Evidenziatore a vista. Clima discreto.

14 Luglio. Mattinata di scalata nel nuovo e ancora segreto settore “The cave” , nel comprensorio di arrampicata di Jerzu-Ulassai, uno dei più belli della Sardegna, praticabile anche d’estate. Andrea fa il bellissimo 7c in 2 giri. Fantastici anche il 6c+ e il 7a. Clima fresco.  Complimenti a Oviglia e Mocci per il lavoro.  Pomeriggio in spiaggia a Marina di Gairo.

The Cave

15 Luglio  Si scala coi bambini al Villaggio Gallico!

Villaggio Gallico

16 Luglio. Facciamo un fantastico 6b+ chiodato dai cechi a Monte Oro. Poi arriva il sole e ci spostiamo in 5 min a Monte Scoine  dove proviamo i due 7b+ che ho chiodato lo scorso anno “Ammortizzatori sociali” e “Sospensione della pena”. Andrea realizza; io me ne mangio uno quasi in catena, per un attacco di coniglite acuta. Scoine è una falesia in ombra fino alle 13, molto panoramica e con roccia superlativa, chiodata esemplarmente da Viggiani. Relazione parziale sulla Cartoguida dell’Iglesiente di Maurizio Oviglia. Monte Oro è una falesia che conta per ora solo 5 tiri  fantastici chiodati dai cecoslovacchi (in economia…di spit!)

17 luglio. Bici fino a Talana, con discesa passando per Urzulei. Salita impegnativa ma breve.

Talana

18 Luglio. Di nuovo alla “Cave” di Ulassai. Andrea 7b+ al secondo tentativo. Per me un bellissimo 7b (soft!) a vista.

The Cave

 Pomeriggio nella spiaggia caraibica di Su Sirboni, a Marina di Gairo. NB: il comprensorio di Ulassai-Jerzu si raggiunge in mezz’ora di auto da S.Maria; ci sono tre falesie mitiche a Jerzu (Palazzo d’Inverno, Isola del Tesoro, Castello), quattro a Ulassai (Cascata, Canyon, Cave, Torre dei Venti) e una a Osini (Gole di S.Giorgio). 800 mt di altitudine, orientamento vario che permette la scalata tutto l’anno e durante tutto l’arco della giornata.

Su Sirboni

19 Luglio  Grottone di Su Telargiu Oro. Wandertipps e Gambrinus 6c. Tagliole, un bel 7b. La dottoressa fa flash da seconda uno dei 7a più belli d’Europa: Caccia al Grottone. Clima asciutto e ventilato

Caccia alla Dottoressa

20 Luglio In bici uno degli anelli più appassionanti della zona. S. Maria-Baunei-Urzulei- Lotzorai- S.Maria; una sessantina di Km, 800 mt di dislivello in salita, grandi scenari e salita in ombra!  Pomeriggio in spiaggia a Orrì.

21 Luglio  Scalata al Canyon di Ulassai. Bastonate sul 7a+ di Buon Uomo. Andrea fa Savoiardi d’Egitto 7b al secondo giro. Un po’ afoso, ma allietato da un gruppo corale che fa le  prove per  uno spettacolo all’interno del Canyon.

Buon uomo

22 Luglio. Mattinata a scalare alla “Cantoniera Noce Secca” di Dorgali, dove proviamo i quattro nuovi tiri “facili”  ed entusiasmanti chiodati da Eugenio Pinotti e Rolando Larcher, tutti bellissimi e attorno al 6b+/c. La dottoressa realizza a vista. Chiodatura “francese”, clima asciutto. Questa falesia conta già una ventina di tiri dal 6b all’8b. Ombra fino alle 13. Pomeriggio in spiaggia a Cala Fuili, con pellegrinaggio d’obbligo  in Codula Fuili  fino al settore “Thailandia” di Viggiani.

Noce Secca

23 Luglio.  Doverosa visita  annuale  alla Falesia di “Genna Croce”, ombra dalle 14, 1000 mt di altitudine, avvicinamento 10 min! Solito giro sul fantasmagorico Gianni e Pinotti, 6c di 35 mt. Poi io sbaglio, come ogni anno,  Vivevano nel peccato 7b+, forse anche per la spittatura…. (dirò due paroline al chiodatore!) e Andrea si mangia all’ultima presa il 7c+ di Corazon maldido. Roccia favolosa, clima afoso (da scalare in mutande!). A 2 km in linea d’aria non perdetevi la falesia di “Serra Oseli”, con vie lunghe, blocchi e due settori di monotiri con roccia incredibile (relazione sul sito http://www. up-climbing.com)

Vivevano nel Peccato, ma in mutande!

24 Luglio. Io rientro. Gli altri si fanno la crociera in gommone fino a Cala Mariolu. Arriva il Maestrale….

Cala Mariolu

Annunci

~ di calcarea su luglio 29, 2010.

2 Risposte to “SARDEGNA in Luglio”

  1. ciao Calcarea,
    molto interessanti e stuzzicanti queste tue note sulla Sardegna!
    Vorrei chiederti come ci si può organizzare per il viaggio.
    Immagino auto fino a Livorno (o Genova?) e poi traghetto, fino a Olbia (?);
    partendo anche presto al mattina praticamente si ‘perde’ un giorno per l’andata e altrettanto per ritorno, giusto?
    Grazie e buon anno!

    • Sono più di 15 anni che andiamo in Sardegna e continuiamo a preferire il traghetto notturno, da Livorno o da Genova a seconda di dove vivi. Arrivi al mattino dopo una notte in cuccetta confortevole e non perdi una giornata perchè sbarchi prima delle 8 a Olbia e alle 9.30 puoi essere a Cala Gonone o alle 10.30 a Tortolì. Diversamente dovresti viaggiare di giorno, il che significa partire in auto la notte (almeno da casa nostra) per essere all’imbarco al mattino e sorbirsi il viaggio di giorno, molto più noioso; perdendo inoltre quasi tutta la giornata anche nel caso tu abbia preso un traghetto veloce. Ciao, buon anno anche a te! (l’anno in cui ti innamorerai della Sardegna!)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: